Immagine non disponibile

Fondo Elio Conti

L’Istituto storico italiano per il medio evo è lieto di comunicare che la signora Anna Luti Conti, in accordo con le figlie Lisa Conti, Serena e Costanza Conti, in data 11 novembre 2014 hanno donato al nostro Istituto la corrispondenza del Prof. Elio Conti.

Le carte, per un totale di quasi 2000 lettere, con un arco cronologico che va dal 1951 al 1980, sono suddivise perlopiù in fascicoli di corrispondenza con enti, fascicoli intestati ai singoli corrispondenti, fascicoli riguardanti il Comitato per la pubblicazione delle opere di Gaetano Salvemini e fascicoli a carattere miscellaneo.

Tra i corrispondenti di Elio Conti vi sono Gaetano Salvemini, Ernesto Rossi, Delio Cantimori, Giuliana Benzoni, Raffaello Morghen, Arsenio Frugoni, Raoul Manselli, nonché corrispondenza con la Soprintendenza archivistica di Firenze relativa all’alluvione del 1966.

Le carte Conti sono state tutelate e valorizzate attraverso la schedatura informatizzata che ha dato origine ad un inventario analitico della documentazione che agevolerà la ricerca degli studiosi.

 

pdf

Inventario Elio Conti
Scarica il file