L'Istituto resterà chiuso dal 3 agosto al 4 settembre. Riaprirà lunedì 7 settembre.
Immagine non disponibile

Il Censimento

Censimento di edizioni e regesti dei documenti del XIV secolo

Il censimento raccoglie schede relative a edizioni e regesti di documenti dell'Archivum Arcis pubblicati nelle più diverse sedi editoriali, a partire dal Codex diplomaticus dominii temporalis S. Sedis di Augustin Theiner (3 voll., 1861-1862) fino ad oggi. Lo strumento è offerto a chi deve consultare un fondo documentario che per il XIV secolo - come per tutte le altre epoche per le quali conserva scritture - non ha mai conosciuto iniziative sistematiche di catalogazione e di studio. Inoltre, esso è indispensabile per future iniziative di edizione su ampia scala di pergamene, iniziative che dovranno tenere conto della vastità del materiale interessato (oltre 1300 documenti). Il censimento è in continua crescita: ora annovera più di 1200 schede.

È possibile interrogare la banca dati in due modalità. La ricerca libera consente all'utente di selezionare le schede in base ad una o due parole chiave liberamente scelte, oppure in base all'anno di emissione dei documenti censiti. La ricerca guidata presenta due indici: l'indice dei personaggi e l'indice dei nomi. L'utente deve selezionare dalle due liste qui sotto le lettere iniziaili dei luoghi e dei personaggi per costruire i due indici. In base alla selezione effettuata verranno costruiti due indici; l'utente selezionerà poi la/le voci di suo interesse. Il programma mostrerà i documenti collegati al luogo e/o al nome selezionati

Prima del | Dopo il | Nel