Immagine non disponibile

Società per gli studi sul Machiavelli

Per gli studi sul Machiavelli.

«Sia gloria al Machiavelli!»

Francesco De Sanctis

 

L’inesauribile vitalità del pensiero e della scrittura di Niccolò Machiavelli continua ad alimentare – ed è constatazione confortante – una copiosa corrente di studi, in Italia e fuori d’Italia, portatrice di pregevoli risultati nonché di inevitabili contraddizioni: tali e tanti sono i punti di vista dai quali si è guardato e si guarda all’opera del “Segretario fiorentino”.

Sulla scia del lavoro compiuto per l’Enciclopedia Machiavelliana, pubblicata dall’Istituto dell’Enciclopedia Italiana nel 2014, desideriamo conferire un tratto di organizzazione e di continuità alle nostre – mai per altro interrotte – conversazioni, formando una “Società per gli studi sul Machiavelli”. Scopo primario della Società è la messa in circolo – anzitutto per mezzo di uno spazio telematico, generosamente concesso dall’Istituto Storico Italiano per il Medioevo – di informazioni relative a libri, articoli, convegni, seminari e iniziative diverse dedicate all’Autore e al suo mondo. Nella misura delle proprie forze, la Società si farà inoltre essa stessa promotrice di riflessione ed elaborazione scientifica, convocando incontri di studio di carattere seminariale, necessariamente alieni da gigantismi accademici o propagandistici.

È a tutti evidente come i promotori siano legati da antica comunione di interessi e di stile critico, avendo improntato il proprio lavoro ai metodi, distinti ma convergenti, della “filosofia” e della “filologia” – intesi, in altri termini, a comprendere “ciò che propriamente Machiavelli ha scritto”, così nella profondità dei contenuti e delle fonti come nella correttezza (sempre migliorabile) dei testi. Altrettanto evidente – e basti la cognizione di quanto ciascuno di noi ha fin qui scritto, nella varietà di tesi e ipotesi, proposte e scambiate nel corso del tempo – è che la “Società” non rappresenta né intende costituire una qualsiasi “Scuola” chiusa nei propri convincimenti e dedita al culto della propria durata. Al contrario, si promette puntuale attenzione a ogni contributo che scaturisca da genuina ricerca scientifica. 

Gennaro Sasso, Giorgio Cadoni, Emanuele Cutinelli-Rendina, Denis Fachard, Giorgio Inglese, Jean-Jacques Marchand, Raffaele Ruggiero, Pasquale Stoppelli 

Si prega di indirizzare la corrispondenza a raffaele.ruggiero@univ-amu.fr 


 

pdf

Cutinelli-Rendina, Nuove riflessioni sulla storia d’Italia
Scarica il file

pdf

Presentazione Fournel e Zancarini, Machiavel. Une vie en guerres, Paris 2020
Scarica il file

pdf

Giorgio Inglese, La peste di Machiavelli
Scarica il file