L'ISTITUTO SARA' CHIUSO AL PUBBLICO NEI GIORNI 30 E 31 GENNAIO 2019, PER L'ALLESTIMENTO DELLA MOSTRA E DEL CONCERTO DEDICATI A ERNESTO MONACI
Immagine non disponibile

VI Settimana di Studi Medievali

Cronache volgari in Italia - Raccontare il Medioevo - Dante nel tempo di Dante

Istituto storico italiano per il medio evo
13-15 maggio 2015

La VI Settimana di Studi Medievali articolata in tre giorni, dal 13 al 15 maggio, sarà dedicata a temi classici della storiografia. L’attenzione per le cronache e per Dante è ricorrente negli oltre centotrenta anni di vita dell’Istituto storico italiano per il medio evo.

Le cronache volgari, indagate nei loro modelli, nelle loro geografie e nelle loro forme, rappresentano uno dei momenti più significativi della produzione scritta del Medioevo. Nelle cronache si intreccia la vicenda intellettuale con quella politico-sociale delle città comunali e del Regnum.

Isidoro Del Lungo pubblicava nel lontano 1888 Dante ne’ tempi di Dante, per «studiare Dante con la notizia esatta e il retto sentimento de’ fatti dai quali egli trasse argomento e ispirazione; studiarlo, negli scritti suoi e nella vita, facendoci, quanto è possibile, uomini del suo tempo». Aggiorniamo oggi questa proposta.

Una novità totale è invece l’inserimento della premiazione di Raccontare il Medioevo, il concorso dell’Istituto per le scuole. A marcare il rapporto tra ricerca e insegnamento.

PROGRAMMA

Mercoledì 13 maggio, ore 9.30

Le cronache volgari in Italia

Introduzione

Gian Mario Anselmi
Il racconto della storia e le cronache volgari

Testo, codice, ecdotica

Francesco Montuori
Come “si costruisce” una cronaca

Marcello Barbato
Testo e codice

Rosario Coluccia
Testi storici e fatti linguistici

Geografie (ore 15.00)

Giorgio Cracco
Raccontare per chi? Cronachistica e pubblico nell’Italia del Nord tra Due e Trecento

Giuseppe Porta
La cronaca a Firenze: passione politica e travaglio compositivo

Giampaolo Francesconi
Una Toscana senza autori: Siena e dintorni

Riccardo Gualdo
Italia mediana

Tommaso di Carpegna Falconieri
Roma

Chiara De Caprio
La scrittura cronachistica nel Regno: scriventi, testi e stili narrativi

Giovedì 14 maggio, ore 9.30

Contatti e ambienti di produzione

Enrico Artifoni
Cronaca e arte della parola

Marino Zabbia
Cronaca e mondo notarile

Francesco Senatore
Cronaca e cancellerie

Giulia Barone
Cronaca e mondo mendicante

Carla Frova
Cronaca e mondo universitario

Incroci di genere (ore 15.00)

Salvatore Silvano Nigro
Cronaca e letteratura nella Novella del Grasso legnaiuolo

Raul Mordenti
Cronaca e memorialistica

Paolo D'Achille
Cronache, epigrafi: le scritture dei semicolti

Eloisa Morra
Le fonti della Vita di Castruccio Castracani

James Hankins
Il concetto umanistico del volgare e la storiografia

Venerdì 15 maggio, ore 11.30

Concorso nazionale di scrittura creativa per gli alunni delle scuole secondarie di I grado

RACCONTARE IL MEDIOEVO
(quinta edizione)

Amedeo Feniello
Ludovico e la Storia

Premiazione delle scuole vincitrici
I. C. “Dante Alighieri” – Cologna Veneta
I. C. di via Acerbi – Pavia
I. C. “I. Montanelli” – Roma
I. C. Settimo Vittone – Settimo Vittone

Dante nel tempo di Dante (ore 15.00)

Coordina Giuliano Milani

Giorgio Inglese
Introduzione

Davide Cappi
I cronisti e Dante

Luca Carlo Rossi
Gli antichi commenti alla Commedia per la biografia di Dante

Anna Maria Cabrini
Leonardo Bruni e Dante

Sonia Gentili
I libri di Dante

Paolo Falzone
Dante e la nobiltà

Gennaro Sasso
Conclusioni

pdf

Programma VI Settimana di Studi Medievali
Scarica il file