Immagine non disponibile

Cecco d'Ascoli. Cultura scienza e politica nell'Italia del Trecento

Anno: 2007

Numero Collana: 17

Atti del convegno di studio svoltosi in occasione della XVII edizione del Premio internazionale Ascoli Piceno (Ascoli Piceno, Palazzo dei Capitani, 2-3 dicembre 2005), a cura di A. Rigon, pp. 362
Prezzo 34,00 Aggiungi al carrello

 

Indice 
Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno 1
Pietro Celani 2
Giannino Gagliardi 5
Antonio Rigon, Apertura dei lavori 7
Roberto Antonelli, Cecco, il suo contesto poetico e le sue modalità di scrittura: i sonetti 13
Elena Maria Duso, Un episodio della fortuna dell’Acerba nel Trecento 27
Marco Berisso, Il lapidario dell’Acerba 53
Giordana Mariani Canova, Testo e immagine. L’Acerba di Cecco d’Ascoli nell’esemplare laurenziano (ms. Plut. 40.52) 69
Ida Giovanna Rao, L’Acerba: note codicologiche sul pluteo 40.52 della Laurenziana 87

Nicolas Weill-Parot, I demoni della Sfera: La “nigromanzia” cosmologico-astrologica di Cecco d’Ascoli

103
Alessandra Beccarisi, Cecco d’Ascoli filosofo 135
Dagmar Gottschall, Cecco d’Ascoli e Corrado di Megenber 153
Romana Martorelli Vico, L’idea della generazione naturale e straordinaria secondo Cecco d’Ascoli: indagine sulle fonti medico-biologiche 167
Massimo Giansante, La condanna di Cecco d’Ascoli: fra astroogia e pauperismo

183

Martina Cameli, Cecco nella Ascoli di fine Duecento: una inedita prima testimonianza? 201
Maria Grazia Del Fuoco, Il processo a Cecco d’Ascoli: appunti intorno al cancelliere di Carlo di Calabria 217
Armando Antonelli, Nuovi sondaggi d’archivio su Cecco d’Ascoli a Bologna 239
Roberto Lambertini, Pensiero politico, intellettuali, potere: alcune riflessioni sul campo 279
Gian Maria Varanini, Notai trecenteschi tra tradizione comunale e cancellerie signorili. Appunti 287
Mario Conetti, Una sintesi di teoria e prassi: giuristi e potere nel primo Trecento 301
Cesare Segre, Ringraziamento 321
Francesco Bottaro, Indice delle fonti archivistiche e dei manoscritti. Indice dei nomi di persona e di luogo 327