Immagine non disponibile

Parole e realtà dell'amicizia medievale

Anno: 2012

ISBN: 978-88-89190-97-5

Numero Collana: 22

Atti del convegno di studio svoltosi in occasione della XXII edizione del Premio internazionale Ascoli Piceno (Ascoli Piceno, Palazzo dei Capitani, 2-4 dicembre 2010), a cura di I. Lori Sanfilippo – A. Rigon, 290 pp., ill.
Prezzo 25,50 Aggiungi al carrello

Parole e realtà dell'amicizia medievale

  • S.E. Mons. Silvano Montevecchi, p. V;
  • A. Rigon, Introduzione ai lavori, p. 3;
  • E. Artifoni, Amicizia e cittadinanza nel Duecento. Un percorso (non lineare) da Boncompagno da Signa alla letteratura didattica, p. 9;
  • F. Hartmann, L'amicitia nei primi comuni italiani. Un sondaggio nelle artes dictandi alla luce dei recenti orientamenti della storiografia tedesca sull'amicizia medievale, p. 31;
  • M. Long, Scripsit amica manus: l'autografia nelle lettere monastiche d'amicizia (XI e XII secolo), p. 57;
  • M. Gallina, Lo scambio epistolare tra emozione ed espressione letteraria. L’idealiz­zazione della lettera in Michele Coniata, p. 153;
  • G.M. Cantarella, Amicizie vere e presunte. Qualche eco dal pieno Medioevo, p. 73;
  • E. D'Angelo, Le “amicizie” del Cuor di Leone, p. 91;
  • F. Delle Donne, Amicus amico: l’amicizia nella pratica epistolare del XIII secolo, p. 107;
  • S. Gentili, Amicizia, città e spazio sociale nell’«Etica di Aristotele» volgarizzata da Taddeo Alderotti, p. 127;
  • E. Pasquini, Concezione e lessico dell’amicizia fra Stilnovo e «Commedia», p. 145;
  • P. Grillo, Alle origini della diplomazia comunale: amicizia e concordia nei rapporti fra i comuni italiani nell’epoca della Lega Lombarda, p. 157;
  • M. Gentile, Amicizia e fazione. A proposito di un’endiadi ricorrente nel lessico politico lombardo del tardo medioevo, p. 169;
  • M.E. Grelli, Le relazioni di amicizia nella storia politica del comune di Ascoli nel XIV secolo, p. 189;
  • M. Ascheri, La amicitia tra politica e diritto: il tractatus di Giovanni da Legnano (1320 ca.-1383), p. 227;
  • C. Klapisch-Zuber, Il Buon Ladrone: un santo per l’Aldilà, p. 243;
  • Indice delle fonti archivistiche e dei manoscritti, p. 263;
  • Indice dei nomi di persona e di luogo, p. 267.