L'Istituto storico italiano per il medio evo rimarrà chiuso nei giorni 24 e 31 dicembre
Immagine non disponibile

Bullettino 101. (1997-1998)

Anno: 1998

Numero Collana: 101. (1997-1998)

pp. 387, 7 tavole fuori testo
Prezzo 51,85 Aggiungi al carrello
Bullettino dell'Istituto storico italiano per il Medio Evo 101. (1997-1998)
  • K. Modzelewski, Legem ipsam vetare non possumus. Il re codificatore dinanzi alla forza della consuetudine, pp. 1-12;
  • R. Rinaldi, Da Adalberto Atto a Bonifacio. Note e riflessioni per l’edizione di un Codice Diplomatico Canossano prematildico, pp. 13-91;
  • M. Marrocchi, Quattro documenti dall’archivio Sforza Cesarini per la storia dell’Amiata e del comitatus Clusinus (secc. IX-XII), pp. 93-121;
  • R. Merlone, Nuove forme di potere nel secolo XI. Il signifer regius di stirpe marchionale inquadrato nella militia regni, pp. 123-159;
  • M.I. Foglia, Un’ipotesi sull’origine vulturnense di un frammento vallicelliano, pp. 161-182;
  • J.L. Lemaitre, Note sur des extraits du “cartulaire” de l’abbaye Sainte-Marie de Pignerol, pp. 183-197;
  • S. Merli e A. Bartoli Langeli, Un notaio e il Popolo. Notizie su Bovicello Vitelli cancelliere duecentesco del Comune di Perugia, pp. 199-303;
  • J. Hamesse, Problemi posti dalla predicazione universitaria (XIII-XIV sec.), pp. 305-331;
  • P. Cherubini, Mercantesca romana / mercantesca a Roma?, pp. 333-387