L'Istituto storico italiano per il medio evo rimarrà chiuso nei giorni 24 e 31 dicembre
Immagine non disponibile

Bullettino 114

Anno: 2012

Numero Collana: 114

pp. 308
Prezzo 34,00 Aggiungi al carrello

Bullettino dell'Istituto storico italiano per il Medio Evo 114

  • V. De Fraja, «Arbitrantes nos unitatem scindere». La Confessio fidei di Gioacchino da Fiore e il dibattito trinitario in curia (1180-1215), pp. 1;
  • F. Delle Donne, Ancora sullo Studium di Napoli in epoca sveva: una nuova lettera per la morte di Giacomo Baldovini, p. 47;
  • A. Cariello, Un trattato politico tra Bisanzio e l’Italia. Il De institutione eorum qui in dignitate constituti sunt di Giovanni Argiropulo, p. 57;
  • A. Costa, Potere regio e aristocrazia signorile nella Sicilia del Quattrocento, p. 89;
  • F.M. Gimeno Blay, «Scribe ergo quae vidisti et quae sunt et quae oportet fieri post haec», p. 139;

    L’umanesimo catalano e l’Italia. Cultura storia e arte, pp. 181-300;
  • A. Feniello, Tracce dell’economia catalano-aragonese a Napoli, p. 181;
  • A.M. Oliva, Percezioni di identità catalana in fonti italiane, p. 199;
  • F. Delle Donne, La letteratura encomiastica alla corte di Alfonso il Magnanimo, p. 221;
  • J. Molina Figueras, Un emblema arturiano per Alfonso d’Aragona. Storia, mito, propaganda, p. 241;
  • S. Maddalo, Immagini di Roma alla corte dei principi: storia e significato di un mito umanistico, p. 271;
  • M. Früh, Antonio Geraldini: dimensiones europeas de un humanista umbro, p. 291;
  • Summaries, p. 301;
  • Comitato di lettura, p. 307