Immagine non disponibile

Censimento dei codici dell'epistolario di Leonardo Bruni. II. Manoscritti delle biblioteche italiane e della Biblioteca apostolica Vaticana

Anno: 2004

Numero Collana: 65

a cura di L. Gualdo Rosa. Con un'appendice di lettere inedite o poco note a Leonardo Bruni a cura di J. Hankins, pp. XIX, 494
Prezzo 43,35 Aggiungi al carrello

Censimento dei codici dell'epistolario di Leonardo Bruni, II. Manoscritti delle biblioteche italiane e della Biblioteca Apostolica Vaticana, a cura di Lucia Gualdo Rosa. Con una Appendice di lettere inedite o poco note a Leonardo Bruni a cura di James Hankins.

 

Indice Sommario Presentazione L'autore

Indice Sommario
Presentazione VII
Sigle XI
Bibliografia Generale:aggiornamento di quella del I volume, con aggiunta delle opere di interesse bruniano apparse a partire dal 1993. XIII
Opere del Bruni citate in forma abbreviata XVII
CENSIMENTO 1
ITALIA 3
Arezzo 5
Biblioteca della città, n 1-3 5
*Belluno 9
Biblioteca vescovile Lolliniana, n° 4 9
Bergamo 1O
Biblioteca Capitolare, n° 5 1O
Biblioteca Civica "Angelo Mai", n 6-7 11
*Bevagna 13
Biblioteca Comunale "Francesco Torti", n° 8 13
Bologna 14
Biblioteca Comunale dell' Archiginnasio, n° 9 14
Biblioteca del Collegio di Spagna, n° 1O 14
Biblioteca Universitaria, n 11-18 15
Brescia 22
Biblioteca Queriniana, n 19- 2O 22
*Casale Monferrato 24
Biblioteca del Seminario Vescovile, n° 21 24
Castiglione Fiorentino 26
Biblioteca Comunale, n° 22 26
Cesena ( a cura di Concetta Bianca) 28
*Città di Castello ( a cura di Ursula Jaitener-Hahner) 29
Archivio Bufalini-Graziani, n° 35 29
Como ( a cura di Luciano Gargan) 30
Biblioteca Comunale, n° 24 30
Cortona ( a cura di Ursula Jaitener- Hahner) 32
Biblioteca Comunale e dell'Accademia Etrusca, n° 25 32
Ferrara 33
Biblioteca Comunale Ariostea, n 26-30 33
Firenze 38
Abbreviazioni bibliogafiche per i codici fiorentini 38
Archivio di Stato, n° 31-61 39
Biblioteca Marecelliana, n° 35 42
Biblioteca Medicea Laurenziana, n 36-61 43
Biblioteca Moreniana, n° 62 66
Biblioteca Nazionale Centrale, n 63 -88 66
Biblioteca Riccardiana (con il contributo di Ursula Jaitner-Hahner ) n° 89-109 91
Foligno (con il contributo di Martin Davies) 108
Biblioteca Iacobilli, n° 110 108
*Legnano 110
Biblioteca Istituto "Barbara Melzi", n° 111 110
Lucca 111
Biblioteca Capitolare Feliniana, n 112- 114 111
Biblioteca Statale, n 115-117 113
*Mantova 117
Biblioteca Comunale, n° 118 117
Messina 119
Biblioteca Regionale Universitaria, n° 119 119
Milano ( a cura di Luciano Gargan) 120
Abbreviazioni bibliografiche per i codici milanesi 120
Archivio di Stato, n° 120 121
Biblioteca Ambrosiana, n 121-135 121
Biblioteca Nazionale Braidense, n 136-137 132
Biblioteca Trivulziana, n° 138 133
Modena 135
Biblioteca Estense, n 139-141 135
Napoli 138
Biblioteca Nazionale "Vittorio Emanuele III", n 142-150 138
Biblioteca della Società di Storia Patria, n 151-152 146
*Nicosia (Enna) 149
BIblioteca Comunale, n° 153 149
Padova 150
Biblioteca Capitolare, n° 154 150
Biblioteca del Seminario Vescovile, n 155-157 151
Biblioteca Universitaria, n 158-159 155
Palermo 157
Biblioteca Comunale, n. 160-161 157
Biblioteca Centrale della Regione Siciliana, n° 162 160
Parma 162
Biblioteca Palatina , 163-166 162
Perugia 166
Biblioteca Civica Augusta, n 167-169 166
Pesaro (con la collaborazione di Concetta Bianca) 169
BIblioteca Oliveriana, n. 170-172 169
*Piacenza 172
Biblioteca Comunale Passerini Landi, n° Landi 31 172
Pisa 173
Biblioteca del Seminario Arcivescovile di S. Caterina, n°173 173
Ravenna (con la collaborazione di Concetta Bianca) 175
Biblioteca Comunale Classense, n. 174-182 175
*Rimini (con la collaborazione di C. Bianca) 185
Biblioteca Civica Gambalunga, n° 183 185
Roma 187
Biblioteca Angelica, n° 184 187
Biblioteca Casanatense, n. 185-186 188
Biblioteca Corsiniana n.187-190 191
Biblioteca Nazionale Centrale, n° 191 194
Biblioteca Vallicelliana, n° 192 196
*San Daniele del Fruili (con la collaborazione di Claudio Griggio) 197
Biblioteca Civica Guarneriana, n. 193-196 197
San Gimignano 201
Biblioteca Comunale, n° 197 201
Savignano sul Rubicone (con la collaborazione di C. Bianca) 203
Biblioteca dell' Accademia Rubiconia dei Filopatridi, n.198-199 203
Siena 206
Biblioteca Comunale degli Intronati, n 200-209 206
*Taggia (Imperia) (con la collaborazione di Romualdo Gagliano) 218
Biblioteca del Convento dei pp. Domenicani, n° 210 218
Torino 219
Biblioteca Nazionale Universitaria, n. 211-213 219
* Trento 222
Biblioteca Comunale (con la collaborazione di Sergio Ingegno) n.214-215 222
Treviso (a cura di L. Gargan) 224
Biblioteca Capitolare, n°216 224
Biblioteca Comunale, n° 217 225
Trieste 227
*Biblioteca Civica, n° 218 227
Fondazione Giovanni Scaramangà ( a cura di C. Griggio), n° 219 228
*Udine 230
Biblioteca del Seminario Arcivescovile, n° 220 230
Venezia ( a cura di Roberto Norbedo) 232
Abbreviazioni bibliografiche 232
Biblioteca del Museo Civico Correr, n. 221-222 234
Biblioteca Nazionale Marciana, n. 223-245 236
Verona 262
Biblioteca Capitolare, n. 246-249 262
Biblioteca del Seminario Vescovile, n° 250 265
Vicenza 266
BIblioteca Comunale Bertoliana, n. 251-252 266
Viterbo 268
Biblioteca Capitolare, n° 253 268
Volterra 269
Biblioteca Comunale Guarnacciana, n. 254-255 269
Città del Vaticano 271
Abbreviazioni Bibliografiche 273
Biblioteca Apostolica Vaticana (con la collaborazione di Anna Maria Velli) 276
Archivio di S. Pietro, n° 1 276
Barberiniani latini, n 2-4 276
Ghigi, n.5-13 279
Ottoboniani latini, n. 14-19 286
Palatini latini, n. 20-22 292
Patetta,n° 23 294
Reginensi latini, n. 24-30 295
Rossiani, n. 31-32 302
Urbinati latini, n. 33-34 304
Vaticani latini, n. 35-78 306
APPENDICI 347
Appendice I 349
Addenda a Censimento, I 349
1 Amsterdam, Bibliotheca Philosophica Hermeica, 195 350
2 Paris, Bibliothèque Nationale Par. lat. 8148 350
3 Paris, Bibliothèque Nationale, Par. gr. 425 350
Appendice II ( a cura di James Jankins) 352
Addenda to Book X of Luiso's Studi su l'epistolario di Leonardo Bruni' 352
Deperdita 417
Spuria 418
Notes on Letters in Luiso's Book X 420
Table of Incipits of Letters in Book X 423
TAVOLE FUORI TESTO 424
INDICI 425
Tavole 427
Manoscritti e documenti 435
Opere del Bruni 449
Nomi di persona e di luogo 457

 

Presentazione

A più di dieci anni dal primo volume (1993, Nuovi studi storici 22), che conteneva la descrizione minuziosa di duecento manoscritti di lettere del Bruni conservate in biblioteche non italiane, da Admont a Zurigo, si completa infine un’impresa collettiva, iniziata nel 1985 e tenacemente perseguita da Lucia Gualdo Rosa, con la collaborazione di alcuni fra i più prestigiosi studiosi italiani e stranieri (per citare i più importanti, ricorderemo Martin Davies, Luciano Gargan, Claudio Griggio, James Hankins, Frank-Rutger Hausmann, Roberto Norbedo, Milagros Villar Rubio e Paolo Viti). Con questo monumentale volume, che presenta i 255 codici di lettere bruniane conservati nelle biblioteche italiane e i 78 manoscritti della Biblioteca Apostolica Vaticana, abbiamo finalmente un quadro completo della diffusione di alcune celebri lettere programmatiche, come l’ep. I 6 a Giovanni Marrasio sul furore poetico, ma anche e soprattutto di quella dell’epistolario nelle sue diverse redazioni. Il volume è inoltre arricchito da un’appendice, curata da James Hankins, che si presenta come un Addendum al X libro degli Studi su l’epistolario di Leonardo Bruni di Francesco Paolo Luiso (Roma 1980, Studi Storici, 122-124), in cui si raccoglievano, sia in testo integrale, sia in forma di regesto, 44 lettere indirizzate al Bruni. Lo Hankins ne aggiunge altre 18, alcune delle quali inedite. Il richiamo al Luiso dà la misura della lunga durata dell’impegno dell’Istituto nel campo degli studi bruniani, un impegno iniziato addirittura nel 1934, quando l’allora presidente Pietro Fedele affidò al Luiso e a Ludwig Bertalot, il compito di pubblicare un’edizione dell’epistolario bruniano. L’impresa fallì; ma l’iniziativa fu ripresa con nuova lena da Raffaello Morghen, che nel 1978 affidò a Lucia Gualdo Rosa il compito di pubblicare almeno il lavoro preparatorio del Luiso, che era rimasto in bozze fin dal lontano 1904. Dopo la pubblicazione degli Studi, il successore di Morghen alla presidenza dell’Istituto, Girolamo Arnaldi, volle riprendere il progetto dell’edizione dell’epistolario bruniano, accettando l’idea del censimento ed ottenendo anche a tal fine, dalla fondazione Raffaele Mattioli della Banca Commerciale Italiana, il finanziamento per una ricerca lunga e costosa. Nel quadro di questa iniziativa, l’Istituto ha pubblicato, durante la presidenza Arnaldi, gli atti del seminario di studi tenutosi a Firenze il 10 ottobre del 1987 (Per il censimento dei codici dell’epistolario di Leonardo Bruni, a cura di L. Gualdo Rosa e P. Viti, Nuovi Studi Storici, 10), che costituiscono una sorta di introduzione al censimento; il I volume del Censimento (1993). E inoltre – a sottolineare l’interesse internazionale per questa grossa impresa culturale e per l’opera del cancelliere fiorentino - due opere di autori americani : James Hankins, Repertorium Brunianum…Vol. I, Handlist of Manuscripts, Roma 1997 (Fonti per la storia dell’Italia medievale, Subsidia, 5) e Gordon Griffiths, The Justification of Florentine foreign Policy, offered by Leonardo Bruni in his publica Letters (1428-1444), Roma 1999 (Nuovi Studi Storici, 47). A sottolineare la crisi – finanziaria, non intellettuale – della ricerca scientifica italiana, questo volume, che si pubblica a cento anni dalla prima edizione fallita degli Studi del Luiso, non è stato finanziato da istituzioni italiane, ma dal Dipartimento di storia dell’Università di Harvard, cui appartiene James Hankins, che ha voluto in tal modo offrire il suo sostegno non solo scientifico a questo importante lavoro.

L'autore